L’egiziana con la hosckh


Ho sempre pensato che saper fare tante cose sia una fortuna, ma farle con voglia e passione la chiamerei super fortuna ?.

Qualche giorno fa, sfogliando dei vecchi libri, la mia attenzione è stata attirata da un’ egiziana con una hosckh (collana), grande e colorata che le copriva il collo e scendeva fino alle spalle.
Guardandola con attenzione mi si è accesa la lampadina dell’ispirazione.
Non è colorata e non è fatta nello stesso modo, e questo fa capire che da cosa nasce cosa.
Mi sono impegnata, ho impiegato molto tempo per realizzarlo ma alla fine il risultato è stato quello che volevo.

In argento, con piccoli cilindri e minuscole sfere unite da un filo trasparente e weilaaaaa finita☺

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *