Inaugurazione AF Design Atelier

Si è da poco conclusa una delle giornate più emozionanti della mia vita: l’inaugurazione del mio Atelier AF-design.

Le persone che hanno accompagnato questo inizio importante sono state tantissime ed ognuna di loro ha contribuito alla realizzazione del mio piú grande sogno che ormai è diventato realtà.

Passo dopo passo, con la determinazione che mi contraddistingue, sono riuscita ad ottenere un piccolo locale che ho trasformato, con gusto e particolare attenzione nei dettagli, nel laboratorio di moda che avevo sempre sognato.

Una volta finito di sistemarlo ed arredarlo, non restava altro che decidere il giorno dell’inaugurazione, nel quale avrei presentato la mia “arte” ad amici, parenti, sconosciuti…insomma, tutti quelli che sarebbero stati mossi dalla curiosità di scoprire questo nuovo luogo artististico.

Per quanto riguarda la data dell’evento, non ho avuto alcun dubbio, sarebbe stato l’8 marzo… quale giorno migliore se non quello della festa della donna!

Sono partiti inviti, volantini, pubblicità sui social e, con mia grande sorpresa, l’inaugurazione ha visto molti più partecipanti di quanto mi aspettassi.

Dato che mi piace distinguermi per la mia passione e cura anche dei piccoli dettagli, durante tutta la giornata, le donne che sono arrivate nel mio atelier sono state omaggiate con una rosa ed una mimosa ?? In più è stato riservato loro uno sconto speciale per il loro futuro vestito firmato Arnisa Dragjoshi – AFdesign.

Per i ritardatari, per chi non ha potuto esserci per impegni personali o professionali, nessun problema! Passate nei prossimi giorni, le promozioni non sono ancora terminate!

La giornata è stata caratterizzata dalla presentazione dell’atelier, di alcuni capi da me realizzati, dei bozzetti per la prossima collezione e poi dal cibo, dall’allegria e simpatia di tutti i miei ospiti.

A conclusione di una giornata sensazionale, non mi resta che ringraziare tutti, nessuno escluso! Ringrazio chi c’è sempre stato in ogni passo importante della mia vita, chi c’era quel giorno e chi non ha potuto esserci ma che mi ha dedicato un minuto della sua giornata con una telefonata o un messaggio.

Grazie Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *