Il Mare

Si è concluso un altro incredibile evento, il 2° Trofeo regionale di danza sportiva presso l’anfiteatro di ponente a Molfetta.

È stato un evento all’insegna non solo della danza, ma anche della moda e della bellezza.
Sono stata orgogliosa di partecipare con le mie creazioni, assieme a Zero Giuseppe Parrucchieri e a Petali di Rosa, in una serata così importante e di far sfilare, sulle note di una musica d’ambiente, le mie modelle preferite, ovvero le mie clienti.

Infatti le modelle che, la sera del 7 luglio sono salite in passerella , erano tutte mie clienti che, per occasioni differenti, si sono rivolte ad AFdesign per realizzare il proprio abito su misura. Prendendo spunto dalle loro idee, unendo la mia professionalità e creatività, sono riuscita a soddisfare tutte le loro esigenze. Ognuna di loro è stata felice di mostrare il proprio abito ad un pubblico così numeroso (alcune superando anche le loro paure da palcoscenico) 🙂

Ogni abito ha fatto da cornice al tema da me scelto: il mare!

A partire dal rosso del corallo, le paillettes di squame, i raggi del sole, passando per le sfumature della sabbia e i fondali marini, fino ad arrivare al blu del mare.

Ma non solo!!
Il “must” della serata è stato l’abito su misura realizzato in una sola settimana per la presentatrice “La Grimilde”.


Quando è venuta nel mio atelier mi è sembrato che fosse entrata la sirena Ariel che tutti noi abbiamo amato nel cartone animato della Disney, da quì l’ispirazione dell’abito a sirena con i colori del mare.


Metto da parte anche questa esperienza che mi ha fatto crescere sia professionalmente che umanamente e sono pronta ad avviarmi ad altri progetti non molto lontani!

Sol Dell’Alba

L’alba mi ha sempre affascinato,

quando mi hanno proposto di partecipare ad un evento che avrebbe avuto come sfondo il mare, le luci e i colori dell’ alba, non potevo che cogliere al volo la proposta e accettare questa nuova sfida.

Il 10 Agosto, infatti, è andato in scena , al teatro Mediterraneo di Bisceglie, un concerto di musica classica. L’idea è nata dall’ Orchestra Filarmonica Pugliese che con i loro 54 elementi hanno dato vita ad un vero e proprio sogno nella realtà.
Per l’occasione la prima violinista e la pianista hanno indossato abiti Af design.
La bellezza, l’eleganza e il fisico da modella della violinista Francesca mi hanno ispirato per un abito a sirena che si adattava alle morbide curve del suo corpo , il tutto rifinito da bretelle a gioiello che richiamavano lo stesso accessorio all’altezza delle ginocchia.

L’abito della pianista Stefania ricordava invece gli abiti delle imperatrici greche. Sull’abito bianco morbido ho applicato una cintura gioiello color blu/azzurro che richiamava le spille gioiello applicate sulle spalle per reggere il lungo mantello, removibile a seconda delle occasioni.

Anche questa volta sono fiera di aver partecipato ad un evento che ha visto più di 800 partecipanti alle prime luci dell’alba e aver mostrato la mia arte a tutti!
Alla prossima!

Tutta la Musica che ci Lega

Sono appena tornata da Roma e come prima cosa vorrei condividere con voi l’esperienza unica che ho vissuto!
Una collaborazione nata un po’ di tempo fa con la Filarmonica Pugliese, una delle Orchestre più conosciute in Puglia. Siamo partiti dall’idea di realizzare papillon e stole per un concerto di beneficenza (link), per poi creare una mini-collezioni di abiti per le prime parti dell’Orchestra.  Tutto in oro come i loro colori, e modelli ispirati agli strumenti per esaltare le loro personalità!
Non è stato difficile anche se le tempistiche erano molto strette. Moda e Musica legate assieme con un’unica grande anima artistica!
Fra prove, modifiche, fili e forbici ce l’ho fatta. Soddisfazioni ed emozioni che con le parole non si possono esprimere. Un pubblico generoso che ha apprezzato anche il mio lavoro quella sera, oltre alla musica sopraffina. Come se non bastasse, l’iniziativa ha avuto anche un buon seguito su giornali e sui social (link). Direi è stato un successo!
Ma non è finita qui. Per onorare questa collaborazione e farmi battere il cuore a mille, l’Orchestra per la seconda volta ha deciso di indossare accessori e abiti AF design per una grande serata al Teatro Argentina a Roma. Stare dietro le quinte, vedere i camerini di un teatro di questo livello e pensare che non sono in un film ma sta succedendo veramente. E stata una meraviglia per i miei occhi e per le mie orecchie!
Sento di dovere un ringraziamento a tutto lo staff dell’Orchestra Filarmonica Pugliese, sperando che sia la prima di tante collaborazioni.

Tè e Moda Finale

Quest’ anno è iniziato in quarta! Ogni mese una novità, con qualcosa di bello da fare, realizzare o organizzare!
Qualche tempo fa ho già scritto un articolo sull’inizio del laboratorio “Tè e Moda 1^ ediz” che purtroppo è già finito, ma siamo carichi più che mai per iniziare una nuova “avventura”!
In questo articolo voglio solo descrivervi, brevemente, come si è conclusa questa piccola, ma meravigliosa esperienza! Non solo ho condiviso quello che mi piace più fare in assoluto, ma ho conosciuto anche persone meravigliose con tanta voglia di fare e imparare. Direi che, almeno per me, è stato davvero un grande successo, ed è proprio per questo che e già alle porte la seconda edizione di questo corso/laboratorio.

La cosa particolare è stata quella che, ad ogni gonna realizzata corrispondeva una personalità diversa, nonostante il modello di tutte fosse lo stesso.

Abbiamo trascorso 6 sabati lontani dal mondo, all’interno del mio piccolo laboratorio AFdesign, come delle piccole stiliste/ sarte , sorseggiando tè accompagnato da biscotti, parlando di moda (anche se si sa che fra donne si finisce per parlare di tutto) mentre nel frattempo si continuava a lavorare per la realizzazione delle nostre gonne. Sono stati sabati che volevamo non finissero mai, ma alla fine il tempo è volato. Ognuna delle partecipanti è riuscita a cucire la gonna che tanto desiderava e, la cosa più importante, è che ognuna di loro l’ha realizzata con le proprie mani non esperte, ma con un risultato più che soddisfacente.

 

Grazie a tutte per questa esperienza nuova e fantastica! Alla prossima 🙂

“Il camerino creativo di AFdesign al Carnevale di Molfetta”

Dopo tanti anni, a Molfetta, è tornata la voglia di festeggiare il carnevale in grande stile, come si faceva molti anni fa. Quest’ anno anche io ho ricevuto l’invito a parteciparvi e con il mio solito entusiasmo ho subito accettato e ce l’ho messa tutta per portare qualcosa di nuovo in questo evento!
Naturalmente tutti i partecipanti ,come me , si sono impegnati tanto per regalare a i cittadini spettacoli, risate, divertimento e tante emozioni!

Per me è stata un’esperienza fantastica e mi auguro che , in quelle poche ore, abbia anche io regalato qualche emozione a tutti quelli che si sono fermati a guardarmi.
Il mio stand era formato da un camerino trasparente con una modella al centro, su un podio, e simulava un manichino… vivente.

Con tante stoffe diverse ho realizzato abiti su misura sulla modella, senza tagliare nè cucire , ma unendo il tutto solo con alcuni spilli. Ogni abito realizzato era ispirato ad un periodo storico particolare e ad una parte del mondo.

Il primo abito, tutto in nero, era la mia donna Geisha. Ho cercato di riprodurre in modo piu dettagliato un abito senza tempo.

Per la mia seconda donna mi sono ispirata agli anni dieci/venti, una donna del Grande artista Erte che in quegli anni ha sfoggiato tante opere una dopo l’altra . L’ho rivisitata inserendo il colore bianco una rete che forma un fiore sulla spalla e una gonna con pieghe da un lato.

Non poteva mancare sicuramente il periodo romano che nella moda ha introdotto molte novità . Tante stoffe colorate e leggere unite da un unico tessuto bianco al punto vita che si allunga dietro fino a far spuntare ali di tessuto.

Per chiudere in bellezza, ho voluto rappresentare una Dea greca per dare un senso alle pieghe, ai tessuti, alle scollature. L’abito l’ho realizzato in rosso, tinta unita e pizzo marcame con un sottile cinturino al punto vita per allungarla ancora di più.

Il tempo è volato e il freddo si è fatto sentire.
Chi ha reso questa giornata ancora più speciale sono stati i miei partner mascherati e non che mi hanno anorata con la loro presenza. (Coco Chanel, Karl Lagerfeld, Donatella Versace). Un grande GRAZIE  a Valentina sei una modella fantastica!

 

 

Grazie ancora a tutti quanti! Alla prossima!

Te & Moda

Il 12 gennaio è iniziato l’evento “Te e Moda” presso AFdesign.
Come spesso accade , questa é stata un’ idea nata per caso, un evento creato per trascorrere pomeriggi in relax all’ insegna della moda che porterà, attraverso la realizzazione di una gonna, alla conoscenza del nostro stesso corpo.

Si tratta di un piccolo laboratorio che, solo in cinque sabati, offre un infarinatura di quelli che sono i passi del mestiere di stilista/sarta: dall’ idea allo scketch, dal figurino stilizzato alle misure su cartamodello, dal taglio alla realizzazione finale su tessuto.

Io, Arnisa Dragjoshi, in quanto organizzatrice dell’evento, sono molto orgogliosa dell’andamento di questa prima giornata, si è rivelata come previsto, se non meglio! Sorseggiando te accompagnato da biscotti, assieme alle partecipanti, ci si è scambiato idee riguardanti la moda. Si è poi passato dall’idea che ognuna di noi aveva in testa della propria gonna a mezza ruota che poi intenderà realizzare, al disegno sul figurino stilizzato. Vi confesso che le due ore sono volate per tutti senza rendersene conto!
La vera particolarità è che si tratta di un evento che riunisce un piccolo gruppo di donne di diverse età ,che condividono la stessa passione, e le mette a confronto, apre la loro mente colma di idee, tira fuori dai cassetti i loro sogni e li realizza, mette in pratica la loro fantasia!

Sicuramente si tratta di un modo semplice, ma piacevole per passare il sabato pomeriggio dopo magari un’intera settimana di stress!!

Un giorno speciale da AF Design

Lo scorso sabato è stato un giorno speciale! Alcuni ragazzi di una scuola della città di Bitonto sono venuti a fare visita e a scoprire gli angoli del mio piccolo laboratorio di atelier. Tanti ragazzini che non sanno ancora cosa vorrebbero fare da grandi, ragazzini che, per via della loro giovane età, non hanno ancora le idee chiare per decidere del loro futuro.

Ringrazio la professoressa Florisa Sciannamea per aver pensato a me per condividere quest’ esperienza formativa per loro ed una giornata colma di emozioni per me. Ho avuto il piacere di mostrare a tanti ragazzi di 13/15 anni, tutte le fasi del mio lavoro: dalla progettazione, selezione del materiale, carta modello, presa delle misure, fino alla realizzazione del capo.

Ero io stessa molto tesa perchè era importante e necessario trasmettere loro la voglia e la determinazione che servono per arrivare a fare tutto ciò che si desidera! Quando vedevo i loro occhi, ancora inconsci della realtà, ma ammirati da quello che raccontavo, ero pervasa da una serie di emozioni. Scattavano foto ai miei disegni, ai tessuti piegati, agli abiti sullo stendino e sul manichino, mi inondavano di domande, erano curiosi e volevano conoscere ogni cosa, era attenti ad ogni dettaglio.

A fine giornata, mi sono accorta che, oltre ad essere stato un giorno all’insegna della conoscenza e del divertimento, sia stato anche un po’ faticoso; ho dovuto spiegare la stessa cosa per 4/5 volte durante la giornata perchè i ragazzi erano tanti e mi hanno dovuto fare visita in piccoli gruppetti. Ma sentire sotto voce i complimenti che mi facevano, mi ripagava subito e mi ricaricavano per ricominciare.

Auguro loro il meglio e che questa piccola esperienza sia stata bella ed educativa per tutti loro, non solo per me. Spero tanto di aver trasmesso tante emozioni e di aver fatto capire quanto sia bello avere un grande sogno e alla fine vederlo realizzato.

Si necessita di tanto duro lavoro e non si smette mai di imparare , ma fare il lavoro che ti rende felice riappaga tutti gli sforzi!!

Accessori alternativi

C’è chi pensa bianco e chi pensa nero, le mie idee invece sono a colori.
Cosa può ispirare maggiormente questo arcobaleno di fantasia dentro di me se non… le Pochette ?
La borsa è il primo alleato del guardaroba di ognuno di noi, immancabile quando si tratta di completare il nostro outfit semplice da giorno o quello glamour da sera.
Con materiale semplice, ma allo stesso tempo elegante, ho creato le mie pochette multicolor, arricchite con glitter o perline.

Sono i dettagli di ciascuna a fare la differenza. Le pochette, realizzate rigorosamente a mano, sono adatte al carattere di ogni persona e per ogni tipo di occazione, che sia per una festa speciale, un ricorrenza particolare o semplicemente per sfoggiare un look differente ogni fine settimana.

Cosa aspetti a scegliere la tua preferita?

Inaugurazione AF Design Atelier

Si è da poco conclusa una delle giornate più emozionanti della mia vita: l’inaugurazione del mio Atelier AF-design.

Le persone che hanno accompagnato questo inizio importante sono state tantissime ed ognuna di loro ha contribuito alla realizzazione del mio piú grande sogno che ormai è diventato realtà.

Passo dopo passo, con la determinazione che mi contraddistingue, sono riuscita ad ottenere un piccolo locale che ho trasformato, con gusto e particolare attenzione nei dettagli, nel laboratorio di moda che avevo sempre sognato.

Una volta finito di sistemarlo ed arredarlo, non restava altro che decidere il giorno dell’inaugurazione, nel quale avrei presentato la mia “arte” ad amici, parenti, sconosciuti…insomma, tutti quelli che sarebbero stati mossi dalla curiosità di scoprire questo nuovo luogo artististico.

Per quanto riguarda la data dell’evento, non ho avuto alcun dubbio, sarebbe stato l’8 marzo… quale giorno migliore se non quello della festa della donna!

Sono partiti inviti, volantini, pubblicità sui social e, con mia grande sorpresa, l’inaugurazione ha visto molti più partecipanti di quanto mi aspettassi.

Dato che mi piace distinguermi per la mia passione e cura anche dei piccoli dettagli, durante tutta la giornata, le donne che sono arrivate nel mio atelier sono state omaggiate con una rosa ed una mimosa ?? In più è stato riservato loro uno sconto speciale per il loro futuro vestito firmato Arnisa Dragjoshi – AFdesign.

Per i ritardatari, per chi non ha potuto esserci per impegni personali o professionali, nessun problema! Passate nei prossimi giorni, le promozioni non sono ancora terminate!

La giornata è stata caratterizzata dalla presentazione dell’atelier, di alcuni capi da me realizzati, dei bozzetti per la prossima collezione e poi dal cibo, dall’allegria e simpatia di tutti i miei ospiti.

A conclusione di una giornata sensazionale, non mi resta che ringraziare tutti, nessuno escluso! Ringrazio chi c’è sempre stato in ogni passo importante della mia vita, chi c’era quel giorno e chi non ha potuto esserci ma che mi ha dedicato un minuto della sua giornata con una telefonata o un messaggio.

Grazie Grazie.

Carnevale 2018

Finalmente è arrivato il periodo più giocoso e fantasioso dell’ anno: il Carnevale. Grandi e piccini si divertono ad interprentare i personaggi più svariati. Infatti l’elemento distintivo e caratterizzante del carnevale è l’uso del mascheramento.
Dopo la festività dell’Epifania, tantissimi negozi fanno il cambio passando da calze piene di dolci a vestiti e maschere coloratissime e sfarzose, quindi sicuramente c’è tanta scelta in giro, sia per i grandi che, soprattutto, per i più piccoli. Ma c’è sempre chi si vuole distinguere da tutti e ricorre a stilisti e sarte per farsi realizzare l’abito di carnevale su misura.

Per gli appassionati del costume, io ho realizzato un abiti ispirato agli anni 700′. Un abito a bretella realizzato su misura in velluto e pizzo con dettagli in bordini color oro, scollatura quadrata, polsini molto arricciati in pizzo e lunghezza sotto il ginocchio. Il modello è tagliato in vita con una apertura posteriore con cerniera invisibile.

Per continuare, a carnevale non possono mancare i supereroi. Ognuno di noi vuole salvare il mondo almeno una volta e, per farlo, deve assumere i panni dei grandi supereroi dei fumetti e del grande schermo.
Io ho realizzato l’abito di SuperGirl. Abito realizzato su richiesta (simile all’originale). Maglia stretch blu con sopra disegnato lo stemma, e sulla scollatura, l’iconica mantella rossa. La parte inferiore è una gonna corta con due pieghe laterali e, applicata sul punto vita, una fascia color oro.

Per quest’anno il carnevale è andato così 🙂

Alla prossima!

Mood floreale

Mi metto a guardare il vestito e la mia mente dice che manca qualcosa.

Osservandolo bene in effetti è troppo semplice per i miei gusti, gli manca quel tocco in più. Gli manca quel qualcosa che ti fa esclamare “che meraviglia!”

Davanti a me c’è un bouquet di fiori che mi ricordano tanto Frida Kahlo e il suo: “Dipingo i fiori per non farli morire”.


Sul mio vestito cominciano a crescere dei fiori, grandi, piccoli e colorati.

Ho impiegato molto tempo per capire come realizzarli ma alla fine sono soddisfatta del resultato. Dopo “aver raccolto” i fiori che ho creato, li ho applicati sul vestito donandogli un nuovo look.

Ora sembra un altro vestito, ora ha dei dettagli meravigliosi e ora sì che mi piace ?

L’egiziana con la hosckh


Ho sempre pensato che saper fare tante cose sia una fortuna, ma farle con voglia e passione la chiamerei super fortuna ?.

Qualche giorno fa, sfogliando dei vecchi libri, la mia attenzione è stata attirata da un’ egiziana con una hosckh (collana), grande e colorata che le copriva il collo e scendeva fino alle spalle.
Guardandola con attenzione mi si è accesa la lampadina dell’ispirazione.
Non è colorata e non è fatta nello stesso modo, e questo fa capire che da cosa nasce cosa.
Mi sono impegnata, ho impiegato molto tempo per realizzarlo ma alla fine il risultato è stato quello che volevo.

In argento, con piccoli cilindri e minuscole sfere unite da un filo trasparente e weilaaaaa finita☺

Oscar 2016

Quest anno per me è stato l’Oscar dell “eleganza” e della “bellezza”. Erano presenti tutti i colori con le loro sfumature, l’arcobaleno era al completo ☺ linee pulite di un eleganza perfetta! Quel filo di trucco per sembrare così al naturale esaltava la bellezza naturale e femminile che c’è in ogni donna. E poi il tocco finale, i punti luce che scintillavano da lontano e così in sintonia con i loro fantastici abiti, collane, bracciali, orecchini e anelli. Non mancava nessuno delle grandi case della moda, dalla eleganza di Armani e Dior, alla finezza di chanel, la morbidezza di Valentino dal agresivita di Versace i fiori di marchesa e le balze di Gucci ecc…

Alla fine – The winner is….


3- Sophia Vergara in Marchesa


2- Heidi klum in Versace


1- Charlize Theron in Cristian Dior ????

Mi sbaglio o il biondo colpisce quest anno?!
(Ps. Complimenti Leo ☺ )

Finalmente pronte le etichette…

Si comincia sempre dal basso per costruire un grande castello o meglio il castello dei tuoi sogni! Dopo il bigliettino da visita e il nuovo sito condivido con voi anche le mie belle e piccole etichette. Curare i dettagli e quello che mi riesce meglio???? forse nessuno di noi vede l’etichetta di quello che indossa però se ti capita di vederla e ti soffermi, pensi “che bello” o “che brutto. In entrambi i casi ha trasmesso un emozione, quella che io cerco sempre di fare in ogni lavoro.

Benvenuti sul mio blog

bvFinalmente… ci siamo! Non vedevo l’ora di mettermi a scrivere per la prima volta per la mia prima pagina web.

Vorrei ringraziare in anticipo chi si fermerà su questo sito creato con amore, per vedere le mie creazioni con la speranza che vi piaceranno e che vi regaleranno qualche emozione come la regalano a me.

Ringrazierò sempre chi mi ha supportato durante la realizazzione del mio sogno più grande: quello di approfondire le mie conoscenze nel campo della moda e del design.

Nel mio blog condividerò con voi i miei lavori e le mie ispirazioni, ma anche tante altre chicche del mondo della moda che possono interessare le fashion obsessed come me 😉

Benvenute, buona navigazione e… direi di cominciare da qui!